In tendenza

Catania, un viaggio col drone sopra l’Etna innevata, alla “scoperta di nuovi orizzonti”

Quest'anno peraltro la neve è arrivata tardi, intorno alla metà di febbraio, e si è fatta attendere parecchio

Il vulcano innevato visto dall’alto. Un viaggio “alla scoperta di nuovi orizzonti”, quelli dell’Etna, realizzato da Tonio Melino e pubblicato su Youtube a fine febbraio.

Quest’anno peraltro la neve è arrivata tardi, intorno alla metà di febbraio, e si è fatta attendere parecchio. Ma alla fine ha imbiancato entrambi i versanti del vulcano, quello Sud del Rifugio Sapienza e su quello Nord del Piano Provenzana. E così finalmente gli operatori hanno potuto dare il via alla stagione sciistica anche se nettamente in ritardo rispetto agli impianti sciistici nel resto di Italia, che sono in attività già da dicembre. Adesso è primavera, appuntamento alla prossima stagione.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo