Ieri

Catania, vertenza bacino prefettizio: commissari assenti all’incontro con i sindacati. “Le prossime due settimane saranno decisive”

Saranno decisive le prossime due settimane per la vertenza dei 105 lavoratori del bacino prefettizio per il comparto igiene ambientale. L’obiettivo di Cgil, Cisl, Uil, Ugl , Usb, Confsal Snalv e sigle di categoria è quello di attendere la trattativa privata che designerà la nuova azienda appaltante per i servizi per poi sedere al tavolo prefettizio e chiudere la vertenza