In tendenza

Con la scusa di legare i cani tenta di disfarsi della droga: arrestato

I Carabinieri della compagnia di Paternò, con i colleghi dello Squadrone Eliportato Cacciatori “Sicilia” hanno arrestato in flagranza il 37enne

I Carabinieri della compagnia di Paternò, con i colleghi dello Squadrone Eliportato Cacciatori “Sicilia” hanno arrestato in flagranza il 37enne, Raffaele Di Stefano, ritenuto responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Nell’ambito di uno specifico servizio volto al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, i militari si sono recati nell’abitazione dell’uomo, il quale alla loro vista, con la scusa di dover legare i cani, tentava di disfarsi di parte della sostanza stupefacente, ma veniva subito scoperto.

A seguito di più approfondito controllo all’interno dell’abitazione sono stati rinvenuti complessivamente:

  • 220 g di sostanza stupefacente di marijuana;
  • 2 bilancini di precisione;
  • materiale utilizzato per il confezionamento della droga;
  • 220 euro, provento dell’attività di spaccio.

L’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato relegato agli arresti domiciliari.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo