In tendenza

Controlli del territorio: arresti per evasione a Catania, Aci Catena e Giarre

I Carabinieri del comando provinciale di Catania hanno arrestato tre persone sottoposte a misura cautelare, sorprese nella flagranza del reato di evasione

Nell’ambito di servizi finalizzati alla verifica dell’osservanza delle prescrizioni imposte alle persone ristrette agli arresti domiciliari, i Carabinieri del comando provinciale di Catania, nella serata di ieri, hanno arrestato tre persone sottoposte a misura cautelare, sorprese nella flagranza del reato di evasione.

In particolare:

  • i militari della stazione di Aci Catena hanno arrestato un 44enne pregiudicato del posto, sorpreso in strada mentre cercava di avviare il proprio scooter, parcheggiato a circa un chilometro dalla sua abitazione;
  • il personale della stazione di Nesima ha proceduto nei confronti di un 63enne catanese, che aveva deciso di uscire di casa dopo un litigio con la madre convivente;
  • i Carabinieri della Sezione Radiomobile del comando compagnia di Giarre hanno arrestato un pregiudicato 31enne del posto, colto nel tentativo di forzare il distributore automatico di una farmacia di via Libertà. A quest’ultimo, è stato anche contestato il reato di tentato furto.

I militari hanno ricondotto gli arrestati nelle rispettive abitazioni, ripristinando, su disposizione dell’autorità giudiziaria, la misura cautelare precedentemente in corso.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo