In tendenza

Controlli green pass, denunciato perché a spasso nonostante la quarantena

Un caltagironese di 31 anni, inoltre, è stato sanzionato amministrativamente perché in giro per il comune di Grammichele sprovvisto della prevista mascherina protettiva

I Carabinieri della Compagnia di Caltagirone, nell’ambito dell’attuazione delle disposizioni governative per il contenimento dell’epidemia da coronavirus tuttora in atto, hanno svolto articolati e specifici servizi per la verifica del possesso della prevista certificazione, oltre che sull’esecuzione delle corrette procedure comportamentali e per l’utilizzo dei dispositivi di protezione individuale.

Un 47enne di Niscemi (CL) è stato denunciato dai militari poiché controllato in Mazzarrone nonostante fosse positivo al Covid-19 e quindi obbligato a trovarsi in quarantena nella propria abitazione.

Un caltagironese di 31 anni, inoltre, è stato sanzionato amministrativamente perché in giro per il comune di Grammichele sprovvisto della prevista mascherina protettiva, nonostante si trovasse in luogo pubblico.

Nel corso dell’attività, inoltre, i militari hanno svolto verifiche nei confronti di oltre 300 persone e 138 esercizi commerciali, riscontrando il rispetto delle disposizioni vigenti.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo