In tendenza

Covid, a Catania 280 nuovi positivi. Al via da oggi le prenotazioni per i vaccini agli over 65

Per prenotarsi è a disposizione degli utenti la piattaforma della struttura commissariale nazionale, gestita da Poste Italiane, prenotazioni.vaccinicovid.gov.it, o il portale regionale www.siciliacoronavirus.it.

Sono 1.287 i positivi nelle ultime 24 ore in Sicilia su 27.170 tamponi tra rapidi e molecolari analizzati. È quanto emerge dal bollettino giornaliero emesso dal dipartimento nazionale di Protezione civile. Sale così a 82.633 il totale dei positivi dall’inizio dell’emergenza, mentre gli attuali positivi sull’isola sono 26.527 (1.181 in più rispetto a ieri). Di questi 1.119 sono ricoverati con sintomi mentre sono 164 i casi in terapia intensiva per un totale di 1.283 persone ospedalizzate sull’isola. Anche oggi si registra un basso numero di dimessi o guariti, 95 in tutto per un totale di 151.349, mentre si registrano purtroppo altri 11 decessi (4.757 in totale).

I 1.287 nuovi casi sono così suddivisi nelle 9 province siciliane: Palermo 438, Catania 280, Messina 69, Siracusa 131, Trapani 24, Ragusa 34, Caltanissetta 133, Agrigento 128 ed Enna 50.

Da oggi alle 16 in Sicilia, sono aperte le prenotazioni per ricevere la vaccinazione contro il Covid, anche ai cittadini che hanno compiuto i 65 anni di età: da subito potranno avere accesso ai sistemi telematici di prenotazione per richiedere il vaccino AstraZeneca.

Le procedure sono analoghe a quelle già in atto nel territorio della Regione Siciliana per gli altri target della campagna vaccinale: è a disposizione degli utenti la piattaforma della struttura commissariale nazionale, gestita da Poste Italiane, prenotazioni.vaccinicovid.gov.it o attraverso il portale regionale www.siciliacoronavirus.it.

Oltre alla modalità online, è possibile prenotare anche attraverso il call center dedicato – telefonando al numero verde 800.009.966 attivo da lunedì al venerdì dalle ore 9 alle 18 (esclusi sabato e festivi) – attraverso i 687 sportelli Atm Postamat e tramite il canale costituito dai portalettere di Poste Italiane che possono inserire in agenda gli appuntamenti richiesti dai cittadini appartenenti alla categoria interessata.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo