In tendenza

Da domani Sicilia in zona bianca. Ecco cosa cambia

La regione, che da tre settimane ha un’incidenza settimanale sotto i 50 casi ogni 100mila abitanti, è nella fascia di rischio più basso e da domani avrà meno restrizioni

Da domani, lunedì 21 giugno, la Sicilia in zona bianca. La regione, che da tre settimane ha un’incidenza settimanale sotto i 50 casi ogni 100mila abitanti, è nella fascia di rischio più basso e da domani avrà meno restrizioni.

Cosa cambia? Intanto la novità più importante è lo stop al coprifuoco, non ci saranno più limiti d’orario per spostarsi.

Ristorazione
I ristoranti all’aperto non avranno più un numero massimo di persone al tavolo. Al chiuso invece resta la regola delle sei persone.

Discoteche
Ripartono le discoteche ma senza la possibilità di ballare.

Attività sportiva
Le palestre hanno già riaperto ma con la zona bianca sarà consentita l’apertura delle piscine al coperto.

Cerimonie
Sono consentiti i banchetti per matrimoni, compleanni, comunioni ecc. per i matrimoni resta la regola del green pass che può essere chiesto da chi ha ricevuto la prima dose del vaccino, da chi è guarito dal Covid e da chi si è sottoposto a tampone rapido o molecolare.

Ripartono infine anche le fiere, i centri scommesse, i parchi divertimento. Resta però, anche in zona bianca, la regola del distanziamento fisico e l’uso della mascherina.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo