In tendenza

“Diritto alla difesa”, l’evento organizzato dal “Rotaract Club Catanie” e patrocinato dal Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Catania

La conferenza, tenutasi nella sede del Rotary Catania, ha suscitato l’interesse della folta platea presente, che è intervenuta ponendo osservazioni e domande ai relatori

“Diritto alla difesa”. Questo è il nome dell’evento organizzato dal “Rotaract Club Catanie” e patrocinato dal Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Catania. Un convegno giuridico, aperto dai saluti del presidente Salvatore Paglialunga, a cui sono intervenuti il presidente della Prima Corte di Assise di Catania, Sebastiano Mignemi, il Consigliere dell’Ordine Lucia Spampinato, Salvatore Liotta e la professoressa Agata Ciavola, docente dell’Università degli studi di Enna “Kore” e presidente del CdL in Scienze strategiche e della sicurezza. I relatori hanno affrontato diverse tematiche tra le quali il profilo delle misure adottate dagli uffici giudiziari durante la pandemia e se sia stato garantito il diritto di difesa, le novità della Delega al Governo per l’efficienza del processo penale nonché in materia di giustizia riparativa e in merito alle disposizioni per la celere definizione dei procedimenti giudiziari.

La conferenza, tenutasi nella sede del Rotary Catania, ha suscitato l’interesse della folta platea presente, che è intervenuta ponendo osservazioni e domande ai relatori. Il patrocinio dato dal Consiglio dell’Ordine degli avvocati di Catania ha consentito agli avvocati partecipanti il conseguimento dei crediti formativi.

 


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo