In tendenza

Dissesto idrogeologico: assegnati 25 milioni al Consorzio di bonifica della piana di Catania

Musumeci: “Non c’è futuro per l’agricoltura siciliana se non si comincia da un serio Piano delle acque. E noi lo stiamo facendo, dopo quarant’anni di inerzia”

Assegnati 25 milioni di euro al Consorzio di bonifica della piana di Catania. Ad annunciarlo è stato il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, nel corso di una visita in un cantiere del Consorzio che si sta occupando del rifacimento di un tratto della condotta di distribuzione, risalente agli anni Settanta. “Non c’è futuro per l’agricoltura siciliana – ha spiegato il presidente Musumeci – se non si comincia da un serio Piano delle acque. E noi lo stiamo facendo, dopo quarant’anni di inerzia”.

La dotazione è stata assegnata dalla struttura contro il dissesto idrogeologico guidata dal presidente della Regione. Con l’occasione, Musumeci ha incontrato anche il commissario Francesco Nicodemo, il direttore e i dirigenti tecnici del Consorzio.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo