In tendenza

Domani a Catania il congresso regionale di Rifondazione Comunista

Al centro della discussione il tema del no alla guerra e alla militarizzazione, la condizione sociale ed economica della Sicilia nel contesto della crisi pandemica, climatica ed energetica, la centralità delle pratiche sociali e della partecipazione per una alternativa di società

Si tiene, a Catania, domenica 6 marzo 2022 il congresso regionale del Partito della Rifondazione comunista nel Palazzo Platamone in Via Vittorio Emanuele 121, con inizio alle ore 10:00. I lavori saranno aperti dalla relazione del segretario uscente Mimmo Cosentino e saranno conclusi da Dmitrij Palagi della segreteria nazionale. Interverranno la deputata Simona Suriano della componente Manifesta-PaP- Rifondazione Comunista – Sinistra europea e il Sindaco di Favara, Antonio Palumbo, componente del Comitato Politico Regionale uscente.

Al centro della discussione il tema del no alla guerra e alla militarizzazione, la condizione sociale ed economica della Sicilia nel contesto della crisi pandemica, climatica ed energetica, la centralità delle pratiche sociali e della partecipazione per una alternativa di società, la costruzione di una coalizione di sinistra antiliberista alle elezioni regionali, alternativa ai poli politici esistenti.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo