In tendenza

Hospice di Caltagirone. Al via lavori di manutenzione

I lavori, per un importo complessivo di poco inferiore a 280 mila euro, riguardano l’impermeabilizzazione dei tetti e il rifacimento degli intonaci esterni

Impermeabilizzazione dei tetti e rifacimento degli intonaci esterni. Sono i due interventi principali dei lavori che partiranno lunedì 20 settembre all’Hospice “G. Fanales” di Caltagirone.

L’idea progettuale, interamente curata con risorse professionali interne dall’UOC Tecnico, diretto dall’ing. Francesco Alparone, porterà ad una manutenzione straordinaria dell’intero edificio.

Oltre all’impermeabilizzazione delle coperture piane e al rifacimento delle facciate, prevista anche la manutenzione del solaio del piano rialzato e la sostituzione della pavimentazione della scala d’ingresso da Via Circonvallazione. Verranno anche restaurati gli infissi in legno, installati nuovi lucernari motorizzati, pulite e sabbiate le cornici esterne e tutte le parti costituite da pietra bianca.

La durata prevista dei lavori è di 150 giorni. Nel corso degli interventi la struttura rimarrà sempre aperta e operativa.

L’importo complessivo dell’intervento è di circa 280 mila euro. Il progetto esecutivo è stato redatto dall’ing. Simone Furnari e dal geom. Mario Favara; direttore dei lavori e rup è il geom. Antonio Montemagno.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo