In tendenza

Il 24enne Lorenzo Ceglie eletto presidente del Consiglio comunale a Misterbianco

Il neo-presidente Ceglie, laureando al Dipartimento di Scienze Politiche dell'Università etnea, già consigliere comunale a Misterbianco dal 2017, ricopre da un biennio l'incarico di coordinatore di Forza Italia Giovani per Catania e provincia

Il 24enne azzurro Lorenzo Ceglie è il più giovane presidente del Consiglio nella storia di Misterbianco, tra i più giovani d’Italia nel ruolo. L’assemblea elettiva della città lo ha eletto nel corso della prima seduta della consiliatura avviata con la vittoria, lo scorso 24 ottobre, del sindaco di centrodestra Marco Corsaro. Il neo-presidente Ceglie, laureando al Dipartimento di Scienze Politiche dell’Università etnea, già consigliere comunale a Misterbianco dal 2017, ricopre da un biennio l’incarico di coordinatore di Forza Italia Giovani per Catania e provincia.

Esprime soddisfazione Marco Falcone, commissario di Forza Italia per Catania e provincia: “congratulazioni e auguri di buon lavoro al presidente Lorenzo Ceglie, una delle punte di diamante del movimento giovanile di Forza Italia in Sicilia, da oggi alla guida del Consiglio comunale della sua città. Siamo certi che Lorenzo saprà assolvere al ruolo con l’intelligenza e il senso di responsabilità che lo contraddistinguono da sempre. Forza Italia – conclude Falcone – si conferma la migliore palestra per i giovani che credono nella libertà e nel valore dell’impegno politico a tutti i livelli: con noi il lavoro e il merito vengono premiati”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo