In tendenza

Il presidente del Cus Catania nel comitato organizzatore dei mondiali di scherma 2023

I Mondiali tornano in Italia dopo 12 anni (l’ultima edizione si era svolta a Catania) e ci sarà anche una parte importante del CUS

Il presidente del CUS Catania Luigi Mazzone ha partecipato, in qualità di componente del Comitato organizzatore presieduto da Marco Fichera, alla presentazione ufficiale dei Mondiali di scherma 2023 di Milano che si è svolta oggi nel capoluogo lombardo.

I Mondiali tornano in Italia dopo 12 anni (l’ultima edizione si era svolta a Catania) e ci sarà anche una parte importante del CUS: “Sono orgoglioso di avere ricevuto da parte di Marco Fichera l’invito a far parte del Comitato – spiega Luigi Mazzone -. Una responsabilità che ho accettato con piacere per l’amore che mi lega a questo sport e perché l’esperienza di contribuire alla riuscita di un Mondiale mi affascina. Sarà un vero avvenimento. La scherma avrà un peso significativo anche nei 75 anni del CUS Catania che ci apprestiamo a celebrare quest’anno. A maggio infatti si terranno da noi i Campionati Nazionali Giovani e Cadetti”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo