In tendenza

Karate, argento in coppa del Mondo per il giovane catanese Marco Spampinato

Il giovane atleta si è arreso soltanto in finale sconfitto da un cileno

In Croazia Porec dall’1 al 5 luglio si è svolta la Coppa del Mondo giovanile denominata 1 Youth League Karate organizzata dalla Wkf ( ederazione mondiale karate), gara che ha visto circa 20.000 partecipanti provenienti da 53 nazioni, suddivisa per categoria sesso peso ed età.

L’atleta catanese Marco Spampinato di soli 16 anni, ha già un ricco palmares alle spalle. Dopo aver vinto la medaglia d’oro e con essa il titolo di campione d’Italia nel 2019, ha vinto la medaglia di bronzo nel 2021 nella Coppa Italia, e il 5 luglio nella categoria maschile juniores – 55 kg ha conquistato in occasione della gara di coppa del Mondo la medaglia d’argento battendo in ordine un giovane atleta ungherese, un atleta ucraino, uno spagnolo e in semifinale un atleta italiano. Uno splendido filotto di successi interrotto purtroppo in finale dal forte atleta cileno che ha conquistato l’oro.

Questi risultati hanno fatto sì che gli allenatori della nazionale giovanile di karate lo hanno selezionato per partecipare al raduno che si terrà a Lignano Sabbiadoro il 19 luglio per una eventuale convocazione per gli europei giovanili che si terranno in Finlandia il 20 agosto


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo