In tendenza

L’Università di Catania “apre” alla Cina

Al via le lezioni per quasi 80 studenti della Fujian Normal University. Conseguiranno nell’ateneo catanese la laurea a doppio titolo in Scienze motorie

L’Università di Catania “apre” alla Cina. Per quasi 80 studenti della Fujian Normal University sono cominciate le lezioni del corso di laurea in Scienze Motorie dell’ateneo catanese. Un percorso formativo triennale che consentirà loro di conseguire la laurea a doppio titolo italo-cinese in Scienze motorie nell’ambito della convenzione internazionale stipulata dai due atenei nel 2018. Una convenzione nata con l’obiettivo

icon paywall

Questo contenuto è riservato agli abbonati premium

Accesso a tutti i contenuti del sito
DISDICI QUANDO VUOI

Il servizio premium sarà presto disponibile.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo