In tendenza

Manifestazione del 25 aprile a Catania: il programma della mattinata

Indetto dall'Anpi, Associazione nazionale Partigiani d'Italia, e ad esso aderiscono varie forze sindacali, dell'associazionismo e della società civile catanese

Il corteo  del 25 aprile 2018 che a Catania celebrerà il 73° anniversario della Liberazione dal nazifascismo, è indetto dall’Anpi, Associazione nazionale Partigiani d’Italia, e ad esso aderiscono varie forze sindacali, dell’associazionismo e della società civile catanese.

La partenza del corteo è prevista per le ore  9,30 da Piazza Stesicoro; la prima sosta  sarà al Municipio, dove sarà deposta una corona nella lapide che ricorda i partigiani e le partigiane catanesi morti durante la Resistenza e dove sarà tenuto un minuto di silenzio per ricordarli e per ricordare tutti i morti di oggi. In particolare, si ricorderanno i migranti morti in mare e tutti coloro che muoiono a causa delle guerre.

Il percorso prevede una  seconda sosta in Piazza Machiavelli, dove sarà deposta una corona nella lapide della  casa natale di Graziella Giuffrida, maestra catanese di 22 anni uccisa a Genova durante la Resistenza.

Il corteo continuerà per via Plebiscito e si concluderà in Piazza Dante, dove, per ricordare il 70° anniversario della entrata in vigore della Costituzione, saranno letti articoli della Costituzione da parte di donne, immigrati, disoccupati e studenti.

Sarà presente Santo Serranò, ultimo partigiano catanese.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo