In tendenza

Mascalucia, coltivava piante di cannabis in mezzo agli ortaggi: arrestato

L’intera piantagione, comprese le diverse piantine dello stesso genere coltivate in vasi qua e là nel cortile, è stata estirpata dai militari e successivamente sottoposta a sequestro

I Carabinieri della tenenza di Mascalucia hanno arrestato in flagranza di reato un 47enne di Mascalucia gravemente indiziato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

L’esito di una mirata e meticolosa attività info investigativa ha condotto i militari in pieno centro a Mascalucia all’interno di una abitazione con cortile e giardino di proprietà dell’uomo che, insieme agli ortaggi, ha deciso di dedicarsi alla coltivazione nel suo orto anche di piante di “cannabis indica”.

I carabinieri a seguito di un’accurata ispezione dell’unità abitativa indipendente con annesso giardino anteriore e posteriore hanno trovato riscontro a quanto sospettavano rinvenendo complessivamente 75 piante ben curate e rigogliose, seppur ancora prive di infiorescenze, con un’altezza fino a 60 centimetri, per le quali l’uomo ha anche motivato goffamente la coltivazione adducendo un uso “personale”.

L’intera piantagione, comprese le diverse piantine dello stesso genere coltivate in vasi qua e là nel cortile, è stata estirpata dai militari e successivamente sottoposta a sequestro.

L’autorità giudiziaria ha convalidato l’arresto del 47enne disponendone altresì la sottoposizione agli arresti domiciliari.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo