In tendenza

Misterbianco, conferenza dei servizi per l’utilizzo del suolo pubblico tramite dehors

L’amministrazione Corsaro ha deciso di venire in aiuto ai pubblici esercizi quali bar ristoranti pizzerie e ai chioschi bibite su suolo pubblico, già provati dalle restrizioni legate alla Pandemia Covid19

L’amministrazione Corsaro ha deciso di venire in aiuto ai pubblici esercizi quali bar ristoranti pizzerie e ai chioschi bibite su suolo pubblico, già provati dalle restrizioni legate alla Pandemia Covid19. A tal fine si è tenuta ieri una Conferenza Interna dei Servizi per affrontare le tematiche legate all’occupazione del suolo pubblico tramite dehors da parte dei pubblici esercizi e tramite tavoli e sedie da parte di chioschi adibiti alla vendita di bibite, che operano in concessione su suolo comunale.

Alla base di questa Conferenza di Servizi vi è la volontà dell’amministrazione, in linea con l’orientamento del Governo nazionale,  di dare un aiuto concreto post emergenza pandemica, alle attività commerciali per favorirne la ripresa economica, fortemente compromessa dai periodi di chiusura e limitazioni subite per contenere la diffusione del contagio Covid/19.

Queste le determinazioni adottate:

Per i Chioschi su area pubblica che in via ordinaria non possono posare tavoli e sedie per la consumazione, nello spazio antistante il chiosco, facendo ricorso al Vigente Piano di Razionalizzazione dei Chioschi  Bibite art. 3 Co. 8, potranno presentare domanda di occupazione anche stagionale per una superficie pari fino al doppio della concessione già rilasciata, ove il sito lo consenta e a condizione del pagamento del CUP

Per l’allestimento dei dehors da parte dei pubblici esercizi, quali bar, ristoranti, pizzerie, pub al fine di agevolare le imprese, la Giunta intende predisporre gli atti per equiparare il cup stagionale a quello annuale, e permettere la presentazione della domanda semplificata della richiesta di occupazione di suolo pubblico per dehors.

La domanda semplificata per i dehors, esente da bollo, andrà presentata alla pec istituzionale dell’Ente, assieme alla planimetria dei luoghi e al documento di riconoscimento.

Alla Conferenza Interna dei Servizi hanno preso parte: il Vice Sindaco Ing. Santo Tirendi, l’Assessore alle Attività Produttive- Polizia Locale- Servizi Demografici  Rag. Giuseppe Bongiovanni, il Resp. XI Settore Arch. Luigi Lo Presti, la Responsabile Servizio SUAP – XI Settore Arch. Silvia Severino, la Responsabile Servizio Annona e Commercio della Polizia Locale Comm. dott Santina Caffo ed il Responsabile Servizio Tributi – IV Settore dott. Luigi Dispinzeri


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo