In tendenza

Palagonia, gestore di un bar arrestato per detenzione di armi clandestine

I militari hanno rinvenuto e sequestrato: una pistola semiautomatica, priva di marca e matricola, verosimilmente modificata, completa di caricatore e 8 cartucce cal. 32; una pistola semiautomatica, priva di marca, completa di caricatore e 7 cartucce cal. 7,63; n.48 cartucce cal. 7,63

La scorsa notte i Carabinieri della compagnia di Palagonia hanno arrestato nella flagranza un 50enne del posto, già gravato da precedenti di polizia, poiché ritenuto responsabile di detenzione illegale di armi clandestine e munizioni.

Gestore di un bar del centro cittadino è stato sottoposto a perquisizioni personale e domiciliare, estesa anche all’esercizio commerciale, al termine delle quali i militari hanno rinvenuto e sequestrato: una pistola semiautomatica, priva di marca e matricola, verosimilmente modificata, completa di caricatore e 8 cartucce cal. 32; una pistola semiautomatica, priva di marca, completa di caricatore e 7 cartucce cal. 7,63; n.48 cartucce cal. 7,63.

L’arrestato, assolte le formalità di rito, è stato associato al carcere di Caltagirone.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo