In tendenza

Paternò, deve scontare 3 anni e mezzo per droga: arrestato

L’arrestato, assolte le formalità di rito, è stato rinchiuso nel carcere di Termini Imerese

I Carabinieri della Stazione di Paternò hanno arrestato il 24enne marocchino Oualid Ouahbi in esecuzione di un ordine per la carcerazione emesso dal Tribunale di Catania.

Il giovane, già condannato dai giudici per detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti, reato commesso a Roma il 16 agosto 2017, dovrà scontare la pena comminatagli equivalente ad anni 3, mesi 6 e giorni 18 di reclusione.

L’arrestato, assolte le formalità di rito, è stato rinchiuso nel carcere di Termini Imerese (PA).


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo