In tendenza

Paternò, era il terrore dei supermercati: arrestato rapinatore seriale

L'uomo dovrà scontare 3 anni e 6 mesi di reclusione per rapina aggravata e porto di armi od oggetti a offendere

I Carabinieri del Nucleo Operativo della compagnia di Paternò, in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dall’Ufficio Esecuzioni Penali del Tribunale di Catania, hanno arrestato il 46enne paternese Alfredo Conti.

Quest’ultimo, considerato un rapinatore seriale e tra l’altro già agli arresti domiciliari per fatti analoghi, dovrà espiare la pena di 3 anni e 6 mesi di reclusione per rapina aggravata e porto di armi od oggetti a offendere.

Nella fattispecie l’uomo, armato di un grosso coltello, lo scorso ha rapinato un supermercato di viale Dei Platani minacciando l’atterrita cassiera e dileguandosi successivamente a piedi.

Espletate le formalità di rito, il rapinatore e stato trasferito al carcere catanese di Piazza Lanza.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo