In tendenza

Paternò, fuggono inutilmente alla vista dei Carabinieri: arrestati due spacciatori e droga recuperata

Sullo scooter, infatti, i militari hanno trovato una busta contenente 84 dosi di marijuana già confezionate per la vendita al minuto

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Paternò hanno arrestato due 19enni, uno del posto a l’altro di Belpasso, responsabili di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

L’equipaggio della Radiomobile, intorno alle 20.30, nel corso di un servizio perlustrativo stava transitando lungo la via Della Palestra quando la loro attenzione è stata attirata dai due giovani a bordo di uno scooter Honda Sh 125 i quali, appena accortisi della loro presenza, hanno tentato di darsi alla fuga, addirittura anche impegnando il marciapiede con grave pericolo per i pedoni.

I militari hanno però immediatamente reagito riuscendo ad arrestare la marcia dello scooter e bloccando i due, effettuando immediatamente una perquisizione. Sullo scooter, infatti, i militari hanno trovato una busta contenente 84 dosi di marijuana già confezionate per la vendita al minuto nonché, nella tasca dei pantaloni di uno dei due, la somma di 330 euro ritenuta provento dell’attività di spaccio di droga.

Il conducente dello scooter, inoltre, è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria per guida senza patente con recidiva nel biennio.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo