In tendenza

Paternò, scappa con la droga ma i Carabinieri lo bloccano: in manette

Il ragazzo, che tra l’altro è una vecchia conoscenza dei militari per i suoi turbolenti trascorsi, è stato trovato in possesso di 19 bustine di marijuana

I Carabinieri del Nucleo Operativo della compagnia di Paternò, hanno arrestato in flagranza di reato un pregiudicato 19enne di Belpasso, gravemente indiziato di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

Impegnati nella loro costante attività di contrasto al fenomeno dello spaccio di droga, i militari stavano procedendo ad alcuni controlli in via Palumbo, nel centro cittadino paternese, quando hanno notato il giovane che a bordo del proprio scooter Honda SH, proprio appena dopo aver notato la loro presenza, ha tentato di dileguarsi fuggendo per la via Truglio.

Per sua sfortuna, però, i militari hanno immediatamente richiesto l’aiuto di un’altra pattuglia che, in men che non si dica, ha accolto il giovane a braccia aperte bloccandogli ogni via di fuga.

Immediatamente perquisito il ragazzo, che tra l’altro è una vecchia conoscenza dei militari per i suoi turbolenti trascorsi, è stato trovato in possesso di 19 bustine di marijuana pronte per essere vendute al dettaglio, nonché la somma di 63 euro ritenuta provento dello spaccio, tutto nascosto all’interno del vano sottosella dello scooter.

L’arrestato è stato posto agli arresti domiciliari in attesa delle determinazioni dell’autorità giudiziaria.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo