In tendenza

Pnrr, siglata convenzione fra i Comuni di Riposto e Sant’Alfio

Con la convenzione viene costituito un raggruppamento tra Comuni finalizzato all’adesione all’Avviso pubblico relativo alla ricognizione dei fabbisogni da parte degli Enti locali del ezzogiorno del personale in possesso di alta specializzazione

Alla presenza del segretario generale del Comune di Riposto, Marco Puglisi, nella sede municipale di via Archimede, i sindaci di Riposto Enzo Caragliano e di Sant’Alfio Giuseppe Maria Nicotra, hanno sottoscritto una convenzione attraverso cui viene costituito un raggruppamento tra Comuni (Riposto capofila) finalizzato all’adesione all’Avviso pubblico n.150/2022 relativo alla ricognizione dei fabbisogni da parte degli Enti locali del Mezzogiorno del personale in possesso di alta specializzazione: tecnici (ingegneri, architetti) esperti di opere pubbliche, esperti gestione, monitoraggio e controllo; esperti tematici settore ambiente e paesaggio; esperti tematici settore beni culturali; esperti tematici settore informatica; esperti tematici settore giuridico amministrativo esperti tematici settore innovazione sociale; esperti tematici settore geologia.

Tali figure serviranno per gestire e monitorare progetti PNRR e Fondo sviluppo e coesione 2014-2020.

Il Comune di Riposto, individuato come Capofila ha inviato l’apposita domanda di fabbisogno, nel rispetto delle modalità e delle tempistiche previste.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo