In tendenza

Premio Biagio Andò, oggi pomeriggio al Liceo classico ‘M. Amari’ di Giarre la cerimonia di premiazione

I ragazzi si sono cimentati nella stesura di elaborati scritti sul tema della violenza sulle donne

Ultimo appuntamento nell’ambito dell’11ª edizione del Premio Biagio Andò, organizzato dalla Fondazione Nuovo Mezzogiorno, presieduta dall’on. Salvo Andò, in ricordo del primo sindaco del dopoguerra a Giarre. Oggi pomeriggio, sabato 5 novembre, alle ore 17, l’aula magna del Liceo classico ‘M. Amari’ di Giarre ospiterà la cerimonia di premiazione finale riservata agli alunni delle scuole secondarie superiori di Giarre, Riposto e Linguaglossa.

I ragazzi si sono cimentati nella stesura di elaborati scritti sul tema della violenza sulle donne, al centro di questa edizione del Premio Biagio Andò. A giudicare gli elaborati sarà una commissione composta dal prof. Nicolò Mineo, presidente, dai dirigenti scolastici degli istituti coinvolti, dai sindaci di Giarre e Riposto e dai dirigenti della Fondazione Nuovo Mezzogiorno. Saranno presenti, tra gli altri, l’on. Luca Sammartino, il sen. Pino Firrarello, l’on. Anthony Barbagallo, l’on. Salvo Andò e Sebastiano Andò, questi ultimi figli del compianto Biagio Andò, il segretario della Fondazione Nuovo Mezzogiorno, Salvo Lisi, ed i membri della segreteria organizzativa della Fondazione Nuovo Mezzogiorno, Enrico Fiumara e Pino Esposito. La premiazione sarà scandita da momenti musicali che vedranno protagonisti il pianista Gianfranco Pappalardo Fiumara e la soprano Elisa Moschello.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo