In tendenza

Presunto pusher in manette a Catania: aveva 117 dosi di marijuana pronte alla vendita

Lo stupefacente è stato sottoposto ad analisi a cura del laboratorio tossicologico forense dell’università di Catania ed è risultata possedere un altissimo concentrato di principio attivo

Immagine generica di repertorio

Personale del commissariato Nesima, nella mattinata di ieri, ha arrestato il pluripregiudicato S.G. di 22 anni, per detenzione ai fini di spaccio di marijuana.

L’arresto è avvenuto a seguito di una perquisizione domiciliare condotta nell’abitazione del giovane, durante la quale sono state trovate 117 dosi di marjuana, suddivise e pronte per la vendita al dettaglio, in altrettanti sacchetti di cellophane trasparenti. La droga, rinvenuta e sequestrata, ha un peso complessivo di 120 grammi.

Lo stupefacente è stato sottoposto ad analisi a cura del laboratorio tossicologico forense dell’università di Catania ed è risultata possedere un altissimo concentrato di principio attivo.

L’arrestato è stato condotto in commissariato per la formalizzazione degli atti, nel contempo è stato informato il Pm di turno che ha disposto il trasferimento del giovane nella propria abitazione, fissando l’udienza per il giudizio direttissimo, all’esito del quale il giudice ha convalidato l’arresto e disposto gli arresti domiciliari.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo