In tendenza

Prevenzione oncologica: al Policlinico di Catania visite gratuite al seno per le dipendenti

Sono state organizzate, per la prima volta e in una prima fase sperimentale, alcune giornate dedicate alle visite senologiche gratuite per le proprie dipendenti, da domani 13 ottobre fino  dicembre

Ribadire e potenziare il concetto di prevenzione, sanità e cura delle patologie mammarie tra le stesse operatrici sanitarie affinché, a loro volta, possano diffondere e trasmettere alle pazienti “il corretto stile di vita” e l’importanza di sottoporsi a screening periodici volti a scongiurare l’insorgere delle malattie del seno.

Con questo obiettivo, nell’ambito della I edizione della campagna di prevenzione oncologica promossa dall’Azienda Ospedaliera Universitaria Policlinico “G. Rodolico-San Marco” guidata dal dott. Gaetano Sirna, su iniziativa della responsabile dell’Unità Operativa “Promozione della Salute, prevenzione malattie professionali e infortuni sul lavoro”, dott.ssa Rosalba Quattrocchi sono state organizzate, per la prima volta e in una prima fase sperimentale, alcune giornate dedicate alle visite senologiche gratuite per le proprie dipendenti, da domani 13 ottobre fino al mese di dicembre.

Le visite specialistiche dedicate esclusivamente al personale aziendale femminile, si svolgeranno nei laboratori dedicati dell’Unità Operativa “Breast Unit diretta dal dott. Santi Gangi, al piano terra del Padiglione 8 del Policlinico, nelle giornate del 13, 20 e 27 ottobre, 3, 10, 17, 24 novembre, 1 e 15 dicembre fino ad esaurimento dei posti disponibili. Superata la prima sperimentale che ha già fatto registrare un alto numero di adesioni, l’iniziativa verrà sicuramente riproposta anche per il prossimo anno.

Sarà sufficiente prenotare al numero 095 3781597 dalle 12 alle 14 dal lunedì al venerdì, recapito al quale è possibile richiedere anche solo un colloquio informativo. Sarà poi cura dei medici della “Brest Unit” consigliare, dopo la visita, eventuali ulteriori accertamenti diagnostici come mammografia ed ecografie.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo