In tendenza

Verifiche agli ambulanti e controlli alla circolazione stradale, scattano le sanzioni in piazza Monte Po’

L’accertamento ha altresì portato al sequestro di circa 100 chilogrammi di prodotto ittico per cattiva conservazione ed al sanzionamento del 48enne un totale di €. 7899,00

I Carabinieri della Stazione di Nesima, unitamente ai colleghi del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Catania, del 12° Reggimento “Sicilia”, nonché con l’ausilio di personale della Polizia Municipale di Catania sono stati impegnati in un servizio di contrasto all’illegalità diffusa nelle aree maggiormente degradate.

I militari, in particolare, hanno concentrato le loro attività in piazza Monte Po’ procedendo a verificare, tra le altre, l’attività commerciale ambulante dedita alla vendita di prodotti ittici di proprietà di un 49enne catanese.

All’esito dell’attività ispettiva è emerso che il titolare avrebbe occupato abusivamente il suolo pubblico, posto in vendita prodotti ittici in assenza di specifica autorizzazione, esercitato la vendita ambulante in assenza dei requisiti professionali, nonché impiegato alle proprie dipendenze un lavoratore “in nero” percettore, tra l’altro, del “reddito di cittadinanza”.

L’accertamento ha altresì portato al sequestro di circa 100 chilogrammi di prodotto ittico per cattiva conservazione ed al sanzionamento del 48enne un totale di €. 7899,00.

Nel medesimo contesto operativo i militari, avvalendosi di pattuglie dinamiche, hanno effettuati controlli alla circolazione stradale procedendo al controllo di diversi veicoli in transito e all’identificazione di automobilisti e passeggeri.

Sono state elevate 7 sanzioni amministrative per violazioni al codice della strada per un importo complessivo di oltre 7mila euro per veicoli privi di copertura assicurativa e automobilisti sprovvisti di patente di guida procedendo inoltre al fermo e sequestro amministrativo di 3 veicoli.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo