In tendenza

Vizzini, serrati controlli anticrimine nel centro: una denuncia e una segnalazione

L’attività è stata incentrata in particolare nell’area cittadina di Vizzini con la dislocazione di numerosi posti di controllo nei principali punti d’accesso e di transito al centro

I Carabinieri della stazione di Vizzini, assieme ai colleghi del Nucleo Operativo e Radiomobile della compagnia di Palagonia e delle stazioni di Mineo e Militello in Val di Catania, hanno svolto un articolato servizio coordinato per il controllo straordinario del territorio per il contrasto allo spaccio di droga e per la prevenzione di reati predatori in genere.

L’attività è stata incentrata in particolare nell’area cittadina di Vizzini con la dislocazione di numerosi posti di controllo nei principali punti d’accesso e di transito al centro.

Vari posti di controllo sono stati dislocati nelle vie cittadine anche con l’utilizzo dinamico di pattuglie di supporto, per consentire una maggiore efficacia d’intervento, a seguito dei quali sono state controllate 20 persone e sottoposti a verifica 15 veicoli.

Nel corso dell’attività è stato denunciato un 43enne del posto che, controllato in Piazza Vaccari e a una sommaria verifica, evidenziava un alito vinoso successivamente confermato dall’alcoltest, che ha stabilito per lui un contenuto alcolemico nel sangue di quasi tre volte superiore al consentito.

Un 35enne, inoltre, è stato trovato in possesso di sostanze stupefacenti per “uso personale” e segnalato quale “assuntore” alla Prefettura.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo