In tendenza

Volley, domani, 21 maggio, gara due della finale promozione al PalaCatania. Sistemia Saturnia affronta Videx Grottazzolina

La Sistemia Saturnia Aci Castello, in vantaggio nella serie della finale per la promozione in Serie A2, non ha fatto voli pindarici perché la Videx Grottazzolina è un avversario temibile

“Resettare e pensare subito a gara due”. Il diktat di Waldo Kantor lanciato domenica sera, al termine della vittoria a Grottazzolina, è stato rispettato. La Sistemia Saturnia Aci Castello, in vantaggio nella serie della finale per la promozione in Serie A2, non ha fatto voli pindarici perché la Videx Grottazzolina è un avversario temibile, merita grandissimo rispetto e non verrà a Catania per fare la vittima sacrificale. In allenamento la concentrazione è stata massima in vista di gara due in programma domani sera (alle 19, al PalaCatania) contro i marchigiani.

Vietato parlare di promozione e di risultato scontato, già alla vigilia. C’è da soffrire, c’è da lottare dal primo all’ultimo punto, perché i marchigiani di Ortenzi hanno una squadra molto forte in tutti i ruoli (in rosa anche due giocatori siciliani: il centrale catanese Marco Cubito e il laterale Paolo Cascio). Alla fine si tireranno le somme. E in questa direzione sarà fondamentale l’apporto del pubblico, già decisivo nella rimonta contro Macerata, e che potrebbe rivelarsi determinante in questa sfida. La prevendita, sul circuito Live Ticket, va a gonfie vele. Cresce l’entusiasmo ad Aci Castello, a Catania e in generale nell’ambiente pallavolistico siciliano.

 


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo