In tendenza

Belpasso, dipendente infedele ruba carburante, incastrato dalle telecamere e arrestato

Il titolare di una cava aveva denunciato il furto di ingenti quantità di oli minerali e carburante di proprietà della società

I Carabinieri della stazione di Ragalna hanno arrestato in flagranza un 63enne paternese, per furto aggravato. Nel pomeriggio, i militari dell’Arma si sono recati in una cava di Belpasso, il cui titolare aveva denunciato il furto di ingenti quantità di oli minerali e carburante di proprietà della società. Pertanto, i Carabinieri hanno controllato i veicoli di alcuni operai in uscita

icon paywall

Questo contenuto è riservato agli abbonati premium

Accesso a tutti i contenuti del sito
DISDICI QUANDO VUOI

Il servizio premium sarà presto disponibile.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni