In tendenza

Belpasso, presentato il volume “La Divina Commedia di don Procopio Ballaccheri” con i curatori Sarah Zappulla Muscarà ed Enzo Zappulla

L’evento letterario di presentazione del Cortile “R. Giusti” di Belpasso ha riservato parecchie sorprese e “fuori programma” per il pubblico presente

L’evento letterario di presentazione del Cortile “R. Giusti” di Belpasso ha riservato parecchie sorprese e “fuori programma” per il pubblico presente.

Inserito tra i principali eventi estivi organizzati dal Comune di Belpasso, “l’appuntamento è stato l’occasione per rivivere le affascinanti atmosfere del ‘cortile’ più amato dai Belpassesi – ha detto il sindaco Daniele Motta – location recentemente valorizzata dalla mia Amministrazione grazie all’impegno profuso dal mio vice sindaco, Tony Di Mauro, con alcuni lavori strutturali, di efficentamento e mantenimento”.

Si presentava, con i curatori Sarah Zappulla Muscarà ed Enzo Zappulla, “La Divina Commedia di don Procopio Ballaccheri” di Nino Martoglio. Il testo, definito “commedia a rovescio” già di per sé esilarante, per di più letto egregiamente dalla bravissima attrice Francesca Ferro, è stato di certo il protagonista della serata.

Qualcuno del pubblico presente, tra cui il segretario del Comitato Nazionale Martogliano, Gaetano Strano, e una vasta delegazione dell’Associazione Athena con la neo presidente Rita Nicoloso,  ha poi commentato: “è come se Nino Martoglio stesso fosse stato qui stasera con tutto il suo carico di genialità artistica, acume letterario e veridicità giornalistica”.

Se così è stato il merito deve essere attribuito, di certo, agli interventi della prof.ssa Muscarà, ordinaria di Letteratura Italiana all’Università di Catania e dell’Avv. Zappulla, presidente dell’Istituto di Storia dello Spettacolo Siciliano. Da studiosi e profondi conoscitori del grande autore Martoglio, hanno avuto la capacità di far immergere il pubblico nelle trame dell’opera raccontando particolari inediti e poco conosciuti. Il talento attoriale di Francesca Ferro nelle letture ha poi dato quel perfetto contrappeso pratico alle spiegazioni teoriche. Anche il “fuori programma” dedicato ai noti genitori, Turi Ferro ed Ida Carrara, ha rapito il pubblico che ha calorosamente applaudito l’intimo racconto dell’attrice.

Due le principali notizie emerse dalla serata.

  • Come dichiarato da Enzo Zappulla, è in lavorazione una incredibile biografia di Nino Martoglio. Quasi sicuramente in uscita per la prossima estate, gli studiosi Muscarà e Zappulla stanno ancora una volta scrivendo a 4 mani, mediante l’ausilio di inediti testi documentali raccolti in oltre 10 anni di lavoro.
  • La prof.ssa Muscarà ha, inoltre, lanciato in anteprima la notizia che, nell’ambito dell’opera omnia di Luigi Pirandello, le è stata affidata l’ampia sezione dedicata al teatro in dialetto siciliano che, tra le altre cose, farà emergere il proficuo sodalizio artistico tra Pirandello e Martoglio. L’opera sarà in uscita prossimamente.

Al termine dell’evento ha avuto luogo un particolare brindisi con i vini dell’Azienda Al-Cantàra di Pucci Giuffrida, noti per le loro etichette dedicate al grande Nino Martoglio.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo