In tendenza

Catania, donna in manette per spaccio: Carabinieri insospettiti dal via vai di giovani dalla sua abitazione

Approfittando del notevole afflusso di persone i militari, confondendosi tra di esse, hanno fatto irruzione nell’immobile luogo in cui, previa perquisizione, hanno rinvenuto e sequestrato 4 buste di cellophane contenenti circa 100 grammi di cocaina, ovviamente suddivisa in dosi pronte allo smercio

I Carabinieri della Compagnia di Catania Fontanarossa hanno arrestato nella flagranza una catanese di 55 anni, perché ritenuta responsabile di detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti.

Sono stati gli uomini del Nucleo Operativo ad appostarsi nei pressi dell’abitazione di viale Grimaldi a Librino osservando come numerosi giovani, in particolar modo nelle ore serali, le facessero visita.

Approfittando del notevole afflusso di persone i militari, confondendosi tra di esse, hanno fatto irruzione nell’immobile luogo in cui, previa perquisizione, hanno rinvenuto e sequestrato 4 buste di cellophane contenenti circa 100 grammi di cocaina, ovviamente suddivisa in dosi pronte allo smercio.

La donna, in attesa della direttissima, è stata relegata agli arresti domiciliari.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo