In tendenza

Catania, furto di pedane da un ponteggio: arrestato un uomo

Sopraggiunti prontamente nei pressi del ponteggio segnalato, allestito per la ristrutturazione della facciata di un condominio, i carabinieri hanno trovato alcune persone che indirizzavano i militari verso una strada limitrofa laddove hanno sorpreso il 31enne che tentava divincolarsi dalla presa di altri due passanti

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile del Comando Provinciale hanno arrestato in flagranza di reato un 31enne catanese gravemente indiziato di tentato furto aggravato.

Nella nottata i militari sono intervenuti in via Sacchero a seguito della segnalazione, pervenuta tramite il 112 Numero Unico di Emergenza, di alcune persone che avevano notato strani movimenti all’interno di un cantiere edile.

Sopraggiunti prontamente nei pressi del ponteggio segnalato, allestito per la ristrutturazione della facciata di un condominio, i carabinieri hanno trovato alcune persone che indirizzavano i militari verso una strada limitrofa laddove hanno sorpreso il 31enne che tentava divincolarsi dalla presa di altri due passanti.

Dalla ricostruzione dell’accaduto i carabinieri hanno appurato che poco prima un residente, avendo udito dei rumori di lamiere, insospettitosi, era sceso in strada per verificare cosa stesse accadendo e aveva trovato il 31enne unitamente a due complici che si davano da fare per smontare le pedane in acciaio dal ponteggio.

A seguito di una ispezione dell’area del cantiere i militari hanno costatato che la rete di recinzione in plastica posta a chiusura del cantiere era stata tagliata e che già dieci pedane in acciaio mancavano dall’impalcatura mentre altre dieci erano state smontate in più punti e approntate per essere asportate.

I carabinieri, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, hanno sottoposto il 31enne agli arresti domiciliari laddove tutt’ora permane all’esito della convalida.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo