In tendenza

Catania, scuole di specializzazione in Farmacia ospedaliera e in Professioni legali, ecco i bandi

Per partecipare al concorso occorre presentare domanda online attraverso il Portale Studenti ed effettuare il pagamento della tassa di 30 euro entro il prossimo 14 settembre

Sono stati pubblicati i bandi di ammissioni alle Scuole di specializzazione in Farmacia ospedaliera e in Professioni legali per l’anno accademico 2022/23.

Il bando relativo alla Scuola di specializzazione in Farmacia ospedaliera è riservato a sei laureati “non medici” che possono partecipare se in possesso di uno dei seguenti titoli: diploma di laurea specialistica in Farmacia e Farmacia Industriale; diploma di laura magistrale in Farmacia e Farmacia Industriale; diplomi di laurea vecchio ordinamento in Farmacia e in Chimica e tecnologia farmaceutiche; abilitazione all’esercizio della professione di farmacista.

Per partecipare al concorso occorre presentare domanda online attraverso il Portale Studenti ed effettuare il pagamento della tassa di 30 euro entro il prossimo 14 settembre.

Il bando di ammissione al 1° anno della scuola di specializzazione per le Professioni legali è riservato ai laureati in Giurisprudenza. Si tratta del corso post laurea attivato dall’Università di Catania al Dipartimento di Giurisprudenza che si propone di sviluppare negli studenti attitudini e competenze che caratterizzano la professionalità di magistrati ordinari, avvocati e notai.  I posti disponibili  sono 97, per candidarsi occorre registrarsi sul Portale Studenti e compilare la domanda di ammissione online entro il prossimo 30 settembre.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo