In tendenza

Catania, tentano di forzare il portellone di un camion. Sorpresi dalla Polizia e arrestati

I malfattori, accortisi della presenza degli agenti,  si sono dati alla fuga; in particolare, uno di loro è riuscito a dileguarsi appiedato nelle campagne limitrofe, mentre i restanti tre sono scappati a bordo di un furgone.

Nella giornata odierna, la Polizia di Stato, ha tratto in arresto per i reati di tentato furto e resistenza a P.U., Daniele Platania classe ’91, giovanni Sciuto, classe 91 e Raffaele Costa, classe ’89.

Nello specifico all’1:55, agenti delle Volanti,  in transito sull’asse dei servizi durante un normale servizio di controllo del territorio, hanno notato quattro individui che  cercavano con insistenza di forzare il portellone posteriore di un autoarticolato in sosta nell’area di servizio “Nex” Porte di Catania.

I malfattori, accortisi della presenza degli agenti,  si sono dati alla fuga; in particolare, uno di loro è riuscito a dileguarsi appiedato nelle campagne limitrofe, mentre i restanti tre sono scappati a bordo di un furgone.

Ha avuto così inizio un lungo e pericoloso inseguimento che, si è protratto per alcuni km, finché i tre delinquenti sono stati raggiunti e arrestati.

Avvisato dell’accaduto, il P.M. di turno ha disposto che i tre malviventi fossero trattenuti presso le camere di sicurezza della Questura in attesa della celebrazione del giudizio di convalida.

 


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo