In tendenza

CineMigrare e Sicily International Short League: il 25 luglio la finale a Mascalucia

Volge al termine la Rassegna internazionale di Cinema senza Frontiere, CineMigrare, insieme al concorso di cortometraggi Sicily International Short League

Volge al termine la Rassegna internazionale di Cinema senza Frontiere, CineMigrare, insieme al concorso di cortometraggi Sicily International Short League. Dopo le due serate al comune di Pedara e di Gravina di Catania, il 25 luglio la finale si svolgerà all’Anfiteatro Parco Manenti di Mascalucia.

Oltre 500 cortometraggi sono pervenuti da diversi Paesi del mondo, di questi, dopo un’attenta selezione da parte della direzione artistica presieduta da Cirino Cristaldi, undici sono stati selezionati e proposti agli spettatori presenti nelle serata del 11 e del 18 luglio a Pedara e Gravina di Catania.

Il pubblico, entrambe le sere, ha votato il corto migliore e i 6 finalisti che potranno gareggiare per aggiudicarsi la vittoria dell’ottava edizione di Sicily Short International League.

Ma non solo, durante le serate sono stati proiettati anche i 4 corti finalisti di Cinemigrare, rassegna internazionale Cinema di Frontiera, giunta alla sua sesta edizione, che ogni anno porta avanti la sua importante iniziativa di sensibilizzazione attraverso l’arte creativa del cinema.

Il 25 luglio a Mascalucia, le migliori opere scelte si contenderanno il Premio del Pubblico al Miglio Film (Audience Award – Best Film) sia per la rassegna Cinemigrare che per il concorso Sicily International Short League.

Sono previsti ulteriori riconoscimenti, l’Associazione Penelope, da anni impegnata nella costruzione di una rete per le emergenze sociali, decreterà il Premio Speciale alla Miglior Regia nell’ambito della rassegna Cinemigrare, a consegnarlo sarà il presidente dell’associazione Giuseppe Bucalo.

Un altro atteso premio è il Globus Network Prize, per la valorizzazione del territorio, consegnato da Enzo Stroscio presidente di Globus Network.

Alla finale del 25 luglio all’Anfiteatro Parco Manenti, saranno presenti il sindaco di Mascalucia Vincenzo Antonio Magra e l’assessore Alfio D’Urso.

A condurre la serata, l’attrice teatrale Adriana Scalia e l’autore Simone Rausi, previsti sul palco con loro durante la serata  anche diversi ospiti.

La manifestazione è organizzata dall’Associazione NO_NAME in partnership con Gravina Arte, Mascalucia Doc e l’Associazione Pennagramma, è patrocinata dai comuni di Gravina di Catania, Pedara e Mascalucia, si ringraziano sindaci e le amministrazioni per il sostegno dato all’iniziativa.

Di seguito riportiamo tutti i finalisti del concorso Sicily Intenational Short League e della rassegna Cinemigrare:

Pedara 11 luglio, finalisti Sicily International Short League

  • Princess of Jerusalem – Francia, regia di Pierre Gaffiè
  • Diritto di voto – Italia, regia di Gianluca Zonta
  • Nina, Lellè e u mari – Italia, regia di Maria Giulia Mutolo

Gravina di Catania 18 luglio, finalisti Sicily Intenational Short League

  • Free – Italia, regia di Aldo Botano
  • Figlie delle stelle – Italia, regia di Edoardo Smerilli
  • Beatrice – Italia, regia di Giampiero Rotoli

Finalisti della Rassegna Internazionale senza Frontiera Cinemigrare:

  • Pan de cada dia – Spagna, regia di Manuel Sirgo
  • Free Town – Italia, regia di Pietro Malegori
  • Capitan Ddier – Italia, regia di Margherita Ferri
  • Ospite – Italia, regia di Chiara Rapisarda


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo