In tendenza

Controlli antidroga a Caltagirone: in manette due pusher

L’attenta ricerca dei militari, ha consentito di trovare all’interno delle abitazioni dei due la droga che nascondevano

I Carabinieri del Nucleo Operativo della compagnia di Caltagirone, assieme a quelli del Nucleo Radiomobile e dello Squadrone Eliportato Cacciatori di Sicilia e del Nucleo Cinofili di Nicolosi, hanno attuato un servizio di controllo straordinario del territorio con particolare riferimento al contrasto del fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti in quel comprensorio.

In particolare, suddivisi in più squadre, i militari hanno proceduto all’effettuazione di perquisizioni a persone d’interesse operativo tra le quali il 44enne Fabio Giaquinta e il 28enne Valentino Sbriglione, entrambi caltagironesi e con una “predilezione” per le sostanze stupefacenti.

 

In particolare, una squadra di militari ha raggiunto in via Madonna della Via l’abitazione di Giaquinta informandolo della necessità di dover effettuare una perquisizione ma quest’ultimo, tentando il colpo grosso, ha loro spontaneamente consegnato un bicchiere di plastica contenente solo un involucro con circa 5 grammi di marijuana.

La diffidenza e lo zelo dei militari però, aiutati dal fiuto del cane antidroga Auro, hanno vanificato il tentativo dell’uomo tanto è vero che nell’ovvia e successiva ricerca hanno trovato, nascoste all’interno di uno scaffale incassato nel muro della camera da letto, altre 3 bustine contenenti complessivamente circa 30 grammi di marijuana ed un bilancino di precisione, quest’ultimo invece nascosto tra gli indumenti all’interno di un cassetto.

Un’altra squadra di militari si era invece recata per lo stesso motivo nell’abitazione Sbriglione il quale però, con le stesse finalità dell’altro arrestato, aveva loro dichiarato di detenere soltanto una “canna”.

Anche in questo caso, l’attenta ricerca dei militari, ha consentito di trovare all’interno del comò della stanza da letto circa 10 grammi di marijuana, mezzo grammo di cocaina, un coltello a serramanico, nonché un bilancino di precisione e l’immancabile materiale per il confezionamento delle dosi per la vendita al minuto.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo