In tendenza

Coppia coltiva marijuana nella dependance: in manette lui denunciata lei

Grazie ai cani antidroga King e Ivan, gli agenti hanno scovato una vera e propria serra allestita nella dependance

I Carabinieri della Tenenza di Mascalucia, con i colleghi del Nucleo Cinofili di Nicolosi, hanno arrestato un 32enne di Belpasso e denunciato la convivente di 32 anni, polacca, responsabili di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

I militari a seguito di una veloce attività info-investigativa, effettivamente rivelatasi concreta, si sono recati in una villetta in contrada Conca di Belpasso rappresentando all’uomo, che si trovava in compagnia della denunciata, di dover procedere ad un controllo all’interno dell’abitazione.

Quest’ultimo pertanto, evidentemente per alleviare i propri ormai inevitabili guai giudiziari, ha spontaneamente consegnato loro alcune piante di marijuana con le relative infiorescenze che aveva accuratamente posto ad essiccare sulla trave di un soppalco, quindi,  supportati dalla fattiva collaborazione dei cani antidroga King ed Ivan, si sono spostati in una dependance dell’abitazione dove l’arrestato aveva allestito una vera e propria serra “indoor” mediante l’installazione di sofisticati sistemi di illuminazione, ventilazione e concimazione, rinvenendo così complessivamente 250 grammi di marijuana e 9 piante di cannabis indica di varia altezza.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo