In tendenza

Il catanese Alfonso Restivo, il ritrattista dei vip, premiato come il miglior artista dell’anno

Continua a mietere successi l'artista catanese Alfonso Restivo, che martedì 13 dicembre al Teatro Bello di Milano sarà premiato come Miglior Artista Italiano del 2022

Continua a mietere successi l’artista catanese Alfonso Restivo, che martedì 13 dicembre alle 20.30 al Teatro Bello di Milano sarà premiato come Miglior Artista Italiano del 2022.

Il nome e la tecnica di Alfonso Restivo, considerato da tutti come il ritrattista dei vip, si sono diffusi diventando un must tra i vari protagonisti del jet set internazionale al punto di ricevere anche la richiesta di una creazione inedita per un premio di caratura internazionale anche negli Stati Uniti ed essere stato insignito per ben due volte come Uomo Siciliano nel 2018 e nel 2022 per la capacità di far trasparire parte dell’anima dei protagonisti ritratti proprio come gli è stato insegnato dai professori all’Accademia di Belle Arti di Catania, dove si è laureato prima di trasferirsi a  Milano la sua città adottiva dove vive e lavora.

Un periodo più che proficuo per il siciliano Restivo che dopo aver esposto a Palazzo Zenobio  sede della Biennale di Venezia, a Palazzo Farnese in via della Spiga a Milano, premiato alla Milano Fashion Week per la sua tecnica iperrealista ed aver ritratto numerosi personaggi del mondo dello spettacolo, dello sport e dello showbusiness come, fra i tanti, Giorgio Chiellini, Fabio Fognini, Melissa Satta, Gigi D’Alessio, Lautaro Martinez, Gigio Donnarumma, il ministro Matteo Salvini, l’ex premier Giuseppe Conte e l’attuale premier Giorgia Meloni dichiara: “La scelta di aver ritratto anche dei personaggi politici  non è stata condivisa da molti per diverse ragioni, anche se non smetterò di dire che l’arte non ha nè colori nè padroni, sono felice di aver dato vita ai miei sogni grazie al linguaggio universale dell’arte”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo