In tendenza

Il docente dell’università di Catania Stefano Rapisarda nominato presidente della nuova Struttura didattica speciale di Ragusa

Ordinario di Filologia romanza, è stato delegato dal rettore Francesco Priolo

Il prof. Stefano Rapisarda, ordinario di Filologia Romanza, è il nuovo presidente della Struttura didattica speciale di Ragusa dell’Università di Catania per il prossimo quadriennio.

La nuova struttura didattica speciale coordinerà l’offerta formativa e la presenza sul territorio di tre corsi di laurea: “Mediazione linguistica e culturale” e “Scienze linguistiche per l’intercultura e la formazione” afferente al Dipartimento di Scienze Umanistiche e “Management delle imprese per l’economia sostenibile” afferente al Dipartimento di Economia e Impresa.

Il rettore, inoltre, ha nominato i componenti del Consiglio della Struttura didattica speciale. Dell’organo direttivo, anch’esso di durata quadriennale, faranno parte i presidenti dei corsi di laurea: Massimo Sturiale (Mediazione Linguistica e Interculturale), Stefano Rapisarda (Scienze linguistiche per l’intercultura e la formazione) e Pierluigi Catalfo (Management d’impresa per l’economia sostenibile).

Faranno parte del Consiglio anche i rappresentanti dei docenti dei corsi di laurea in Mediazione Linguistica e Interculturale, Lavinia Benedetti e Giuseppe Traina, in Scienze linguistiche per l’intercultura e la formazione, Alessandra Schininà, e in Management d’impresa per l’economia sostenibile, Margherita Lazzara e Luigi Bonaventura. A far parte dell’organo anche Sebastiano Scirè Scappuzzo in qualità di rappresentante del personale tecnico-amministrativo. I rappresentanti degli studenti saranno nominati successivamente.

“I primi due corsi di laurea, radicati da quasi venticinque anni nel territorio ragusano, offrono insegnamenti in sette aree linguistiche (inglese, francese, tedesco, spagnolo, arabo, giapponese, cinese) con specifico riferimento alle attività di comunicazione culturale e di mediazione interculturale – spiega il prof. Stefano Rapisarda -. Il nuovo corso, che avrà sede e Ragusa Ibla nella sede del Polo Universitario di Catania, nella sede dell’ex Distretto Militare, nasce con l’obiettivo di formare operatori e imprenditori per aziende ed enti operanti nei settori primario e terziario, in particolar modo nella filiera agroalimentare e in quella culturale-turistica, e nei settori funzionalmente collegati come quello ambientale-industriale e della produzione dell’energia, per una innovazione sostenibile legata alla transizione ecologica ed una economia circolare”.

L’istituzione di un nuovo corso di laurea rappresenta l’impegno dell’ateneo catanese nel fornire un nuovo impulso allo sviluppo socio-economico della provincia di Ragusa e della Sicilia in genere” ha aggiunto il neo presidente della Sds di Ragusa.

Stefano Rapisarda, ordinario di Filologia Romanza, dal 2019 è presidente del corso di laurea magistrale in “Scienze linguistiche per la formazione e l’intercultura”. Esperto disciplinare nell’accreditamento di corsi e istituzioni universitarie nell’ambito delle attività dell’Agenzia Nazionale di Valutazione del sistema universitario, ha al suo attivo sotto il profilo scientifico numerose edizioni critiche di testi medievali di medicina, scienza, pronosticazione e più di cento pubblicazioni nell’ambito delle letterature medievali romanze. Si occupa prevalentemente dei rapporti tra filologia, storia, società.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo