In tendenza

Morto operaio di 55 anni mentre era a lavoro in un’azienda di Belpasso

Il cordoglio della Cisl: "La sicurezza sul lavoro non può essere un optional. Ma ognuno deve fare la propria parte".

Un operaio di 55 anni ha perso la vita oggi mentre era al lavoro in un’azienda di Belpasso che si occupa di lavorazione e commercializzazione di lastricati. È l’ennesima tragedia che ci addolora tutti e col nostro cordoglio ci sentiamo vicini alla famiglia. La sicurezza sul lavoro non può essere un optional. Ma ognuno deve fare la propria parte. Non basta solo indignarsi o denunciare l’inosservanza delle norme di legge, dei regolamenti e dei contratti. Deve diventare la priorità con controlli nelle aziende, investimenti, prevenzione, informazione e formazione capillare ai lavoratori”.

Lo dichiarano Maurizio Attanasio, segretario generale della Cisl di Catania, e Nunzio Turrisi, segretario generale della Filca Cisl etnea.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo