In tendenza

“Premio Difesa e Sicurezza Emilia Romagna”: attestazioni di benemerenza ai Carabinieri del comando provinciale di Catania

Il presidente ha premiato con medaglie 10 carabinieri che si sono distinti per atti di solidarietà e servizio, nonché ricordato il recente episodio che si è verificato ad Acireale, in cui è rimasto gravemente ferito il vice brigadiere Sebastiano Grasso

Stamani, alle 12, nel pieno rispetto delle disposizioni per la prevenzione del covid19, all’interno della sala briefing del comando provinciale Carabinieri di Catania, il Enrico Raia, presidente dell’associazione di volontariato “Andromeda” – coordinamento Emilia Romagna – accompagnato dal coordinatore Regionale e dal labaro dell’associazione – nell’ambito del progetto di utilità sociale “Seminare Coesione”, ha consegnato al comandante provinciale dei Carabinieri di Catania, colonnello Rino Coppola, un’attestazione di benemerenza in segno di riconoscenza e gratitudine per il servizio reso nel contrasto alla criminalità organizzata.

Inoltre, nell’ambito della 12esima edizione speciale del premio “Difesa e Sicurezza”, tributato agli appartenenti alle forze di polizia, il presidente ha premiato con medaglie 10 carabinieri che si sono distinti per atti di solidarietà e servizio, nonché ricordato il recente episodio che si è verificato ad Acireale, in cui è rimasto gravemente ferito il vice brigadiere Sebastiano Grasso, donando un crest dell’associazione “Andromeda” al comandante provinciale che lo consegnerà personalmente al militare.

Per l’occasione è stata promossa, d’intesa con Poste Italiane e il comando generale dell’Arma dei Carabinieri, l’emissione di una cartolina postale celebrativa dell’evento, il cui annullo è avvenuto contestualmente allo svolgimento della cerimonia.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo