In tendenza

Rugby, sfida al vertice tra Amatori Catania e Napoli Afragola: cresce l’attesa

Una gara importante e determinante per i ragazzi di Vittorio e Costantino che non vogliono lasciare nulla al caso e con bramosia vogliono blindare quel secondo posto

Cresce ormai l’attesa per il big match di domani pomeriggio al Paolone, fischio d’inizio alle 15,30,  tra la Bingo Family Amatori Catania e Napoli Afragola. Una gara importante e determinante per i ragazzi di Vittorio e Costantino che non vogliono lasciare nulla al caso e con bramosia vogliono blindare quel secondo posto.

La serie A un obiettivo troppo forte che l’Amatori non vuole mancare e vuole continuare a cullare e conquistare. Ieri la band biancorossa ha svolto l’ennesimo allenamento a ranghi completi, con dedizione e applicazione. Fase atletica sotto i dettami del prof. Di Tunisi e successivamente la parte tattica con il gruppo diviso in due tronconi.

“Siamo pronti e voglio una squadra arrabbiata e tosta – afferma Ezio Vittorio – non dobbiamo assolutamente ripetere il cattivo approccio di domenica scorsa, non possiamo permettercelo. Napoli è un avversario forte, con un pacchetto di mischia importante che farà di tutto per rovinarci la festa. Siamo padroni del nostro destino, dobbiamo solo fare ciò che sappiamo, ma farlo con la giusta cattiveria e concentrazione. Il nostro pubblico sarà la nostra arma in più, determinante se vogliamo continuare a coltivare il nostro sogno promozione respirando finalmente l’aria di Serie A”.

Tutto pronto dunque in casa Bingo Family Amatori Catania che in vista della gara di domenica alle 15,30 contro Napoli Afragola ritroverà, grazie al grande lavoro del fisioterapista Gaetano Caluccio, Igor Giammario e Graziano Camino.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo