In tendenza

Viagrande, la Regione finanzia i lavori di recupero del centro di aggregazione sociale per la terza età

Si tratta di una casa singola, con attiguo terreno, che alla fine degli anni ‘80 è stata donata dalla famiglia Giuffrida al Comune di Viagrande

Il Governo Musumeci per il tramite dell’assessorato regionale per le Infrastrutture e la mobilità, presieduto dall’on. Marco Falcone, ha finanziato con 350mila euro il progetto per la riqualificazione del centro di aggregazione sociale per la terza età sito in via Manzoni. Si tratta di una casa singola, con attiguo terreno, che alla fine degli anni ‘80 è stata donata dalla famiglia Giuffrida al Comune di Viagrande con il vincolo di destinarla a centro di aggregazione sociale per gli anziani” lo rende noto il sindaco di Viagrande, Francesco Leonardi.

Il progetto è stato redatto dall’Ufficio Tecnico Comunale e proprio nell’ultima seduta di giunta del Governo Regionale ha ottenuto il via libera definitivo al finanziamento. Le opere sono state inserite  fra gli “Interventi di riqualificazione urbana – piano di Sviluppo e Coesione 2014/2020“ dell’assessorato regionale delle Infrastrutture e della Mobilità e finanziate con le cosiddette “economie di scala” per un importo complessivo di 350mila euro.

Da parte nostra e insieme agli uffici interessati, esattamente come accaduto per i finanziamenti regionali per il Palasport “G. Coco”, l’anfiteatro del parco Aniante, i lavori di recupero dell’auditorium della parrocchia di San Biagio e la riqualificazione del polisportivo “F. Russo”, procederemo affinché la comunità viagrandese possa tornare, prima possibile, a fruire del centro di aggregazione sociale per la terza età”.

L’intervento di via Manzoni costituisce, inoltre, un ulteriore tassello del più ampio piano di valorizzazione degli immobili; in questi anni  abbiamo proceduto alla riqualificazione dello storico Palazzo Municipale di Piazza San Mauro, alla realizzazione degli interventi (impianti e arredi) per la piena fruizione del prestigioso Palazzo Turrisi Grifeo Partanna, oggi sede del Comune, e della struttura di via della Regione che da qualche tempo ospita, in una sede finalmente all’altezza, il Comando dei Vigili Urbani; fra gli immobili recuperati ricordo anche il recente completamento del PalaTomarchio” conclude il sindaco di Viagrande.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo