In tendenza

Zona Piazza Duca di Genova al Buio, Cardello: “In questo modo si rischiano pericolosi passi indietro”

Dopo gli interventi, da parte delle forze dell’ordine, per garantire il decoro dell’area e la sicurezza dei pedoni, Cardello raccoglie ancora segnalazioni da parte dei residenti preoccupati

Un’area come quella di piazza Duca di Genova, e strade limitrofe, con la sua presenza turistica e le tante attività commerciali va tutelata in tutti i modi e 365 giorni all’anno. Dopo gli interventi, da parte delle forze dell’ordine, per garantire il decoro dell’area e la sicurezza dei pedoni, il presidente del comitato “CataniaNostra” Andrea Cardello raccoglie ancora segnalazioni da parte dei residenti preoccupati.

“Questa volta parliamo di intere strade al buio da due mesi – spiega Cardello – si tratta di una situazione assolutamente intollerabile perchè genera un senso di paura e di continui rischi, soprattutto di subire rapine o scippi, che va scongiurato in tutti i modi. Accogliamo con grande soddisfazione quanto finora è stato fatto per invertire questa tendenza ma – prosegue Cardello – per la rinascita di quella che, ancora oggi, rappresenta uno dei salotti buoni della città, è auspicabile azioni rapide e che non finiscano impantanate tra proclami e promesse non mantenute. Ben vengano pure le telecamere di videosorveglianza ma queste vanno coadiuvate con un sistema di pubblica illuminazione funzionante per garantire passeggiate sicure alle famiglie e alle tante persone che qui vogliono trascorrere le serate”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo