Polizia di Stato

Catania, centro scommesse senza autorizzazioni a Librino: denunciati titolare e operatore. Sequestrati l’incasso e i pc

Immagine di repertorio

Alla titolare veniva, inoltre, contestato l’illecito amministrativo ai sensi della legge 190/014, per aver omesso di comunicare i propri dati anagrafici e l’esistenza dell’attività di raccolta di gioco con vincita in denaro, al questore di Catania, una violazione per la quale è prevista una sanzione amministrativa pari a 5mila euro

Squadra “Lupi”

Catania, tra un’acconciatura e l’altra piazzava la “coca” ai clienti: i Carabinieri arrestano coiffeur a Picanello

Estendendo la perquisizione ai mezzi di proprietà del parrucchiere, uno scooter e una bici collocate in un vicino parcheggio a pagamento, i militari hanno rinvenuto e sequestrato, nascosto in un borsello posto sotto il sellino della bici, un contenitore in plastica cilindrico con all’interno 5 involucri di cellophane termosaldati con all’interno della cocaina